OBIETTIVO ACQUA “SCIVOLA” SULLA MANCANZA DI ACQUA

19 ottobre 2022

Prorogata la scadenza del concorso fotografico volto a “raccontare” con l’obiettivo la preziosa risorsa e i paesaggi che riesce a disegnare C’è tempo fino al 6 novembre per immortalare le aste fluviali del comprensorio e i paesaggi che disegnano, le opere idrauliche che compongono musei all’aria aperta, i sistemi irrigui che alimentano un “made in” agroalimentare unico e pregiato Stefani (Presidente CB2): “Il termine per l’invio degli “scatti” è slittato di un mese a causa dell’emergenza idrica che ancora affligge il territorio. Invitiamo gli appassionati di fotografia a candidarsi per valorizzare con il loro talento gli ambienti d’acqua del nostro comprensorio” Lisi (Direttore CB2): “Ricordiamo le menzioni speciali introdotte per celebrare i 100 anni della moderna bonifica e per valorizzare la mobilità ciclopedonale, un obiettivo a cui il nostro Consorzio sta lavorando con impegno in collaborazione con Fiab, seguendo l’accordo già sottoscritto a livello nazionale da ANBI”

Effetto indiretto dell’emergenza che, ad ottobre inoltrato, continua ad affliggere i corpi idrici anche nel comprensorio Alto Valdarno è la proroga della scadenza di Obiettivo Acqua, il concorso fotografico organizzato da ANBI (Associazione Nazionale Consorzi di Bonifica e Irrigazione), Coldiretti, Fondazione Univerde, con i patrocini del Water Museums Global Network UNESCO e dell’assessorato alla cultura del Comune di Roma.

Gli appassionati del click hanno ancora qualche settimana di tempo per immortalare i fiumi e i torrenti, che attraversano le cinque vallate del comprensorio; i paesaggi irripetibili che hanno disegnato; gli habitat e gli ecosistemi che si sono sviluppati attorno ad essi. Ma anche le splendide opere idrauliche che, come è   in Valdichiana, compongono un originale e suggestivo museo all’aria aperta. O ancora i sistemi irrigui che permettono lo sviluppo di un “made in” agroalimentare unico e pregiato.

La scadenza per la partecipazione al contest, inizialmente fissata per il 2 ottobre, è stata prorogata al 6 novembre.

“La siccità, che ha caratterizzato il 2022 e che si è fatta particolarmente severa durante la stagione estiva, prolungandosi anche in questi mesi autunnali, ha convinto gli organizzatori a spostare il termine ultimo per l’invio del materiale”, spiega la Presidente del Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno Serena Stefani. “Invito gli appassionati ad approfittare di questo posticipo per partecipare e valorizzare così i nostri  corsi d’acqua e il microcosmo che gravita attorno ad essi: i paesaggi, gli ecosistemi fluviali, le lavorazioni tradizionali che si sono sviluppate e affermate grazie alla presenza dell’acqua”.

“Il contest,  arrivato alla sua quarta edizione – aggiunge il Direttore Generale Francesco Lisi - prevede, accanto alla tradizionale sezione “Acqua eterno scorrere” (riservata alle fotografie a colori e mirata a valorizzare i paesaggi disegnata dall’acqua dolce), una specifica sezione destinata a celebrare il centenario della moderna bonifica con i scatti che immortalano le opere idrauliche, di cui il nostro comprensorio – e in particolare la Valdichiana, autentico museo a cielo aperto – è ricco. Mi preme ricordare anche che, tra le menzioni speciali, c’è il riconoscimento per chi si dedica al tema “A due ruote lungo l’argine” in collaborazione con F.I.A.B. , per valorizzare la mobilità ciclo-pedonale, a cui il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno sta lavorando con impegno, in collaborazione con la sezione aretina della Federazione Italiana Ambiente Bicicletta, per dare seguito all’accordo sottoscritto a livello nazionale da ANBI. Altro tema che, nel nostro territorio, non può non avere appeal è il tema  “Acqua, fonte di cibo”,  oggetto di altra menzione speciale promossa in collaborazione con Fondazione Campagna Amica. Invitiamo  gli appassionati di fotografia a esercitare il loro talento per far emergere la bellezza, la ricchezza,   e la complessità dell’Alto Valdarno”.

Al vincitore di ciascuna sezione andrà un premio di € 500,00.

Per saperne di più è possibile consultare il regolamento pubblicato sul sito  www.obiettivoacqua.it. Tutti possono candidarsi: la partecipazione è gratuita

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: [email protected] - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa